NewsNuove misure per le famiglie: Assegno “Ponte”

10 Giugno 2021by BraganoPartners

Il Consiglio dei Ministri ha introdotto dal decorrere del 1° luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2021 un assegno temporaneo (c.d. “assegno ponte”) destinato alle famiglie con figli da 0 a 18 anni che non abbiano diritto ai vigenti assegni per il nucleo familiare.

L’assegno “ponte” spetta ai possessori di ISEE inferiore a € 50.000 annui e con almeno uno dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione Europea o suo familiare titolare del diritto di soggiorno;
  • essere cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione Europea, in possesso del permesso di soggiorno dell’Unione Europea per soggiornanti di lungo periodo o del permesso di soggiorno per motivi di ricerca o di lavoro con durata almeno semestrale;
  • essere soggetto in Italia al pagamento dell’imposta sul reddito;
  • avere il domicilio o la residenza in Italia e avere i figli a carico fino al compimento del diciottesimo anno di età;
  • essere residente in Italia da almeno due anni, anche non continuativi, oppure essere titolare di un contratto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato di durata almeno semestrale.

Tale assegno è compatibile con il Reddito di cittadinanza e con il godimento di eventuali altre misure in denaro a favore dei figli a carico erogate dai Comuni e dalle Regioni.

 

Braganò & Partners

Studio Associato di Consulenza del Lavoro, Organizzazione ed HR Management

https://www.braganopartners.it/wp-content/uploads/2021/03/logoBragano2.png

Sede Legale:
Via Ausonio, 15 – 20123 – Milano
Tel. +39 02 87159128
studio@braganopartners.it

https://www.braganopartners.it/wp-content/uploads/2021/03/logoBragano2.png

Sede Legale:
Via Ausonio, 15 – 20123 Milano
Tel. +39 02 87159128
studio@braganopartners.it

Braganò & Partners 2024 – P.Iva: 02547480794